Se non visualizzi bene questa newsletter, accedi a questa pagina

N.40/2020 – Curiosità, tendenze e innovazioni dal mondo manifatturiero

Ricerca e Innovazione
Robot senza fili e dispositivi di morphing con la tecnica dell’origami

L’origami, l’antica arte di piegatura della carta, potrebbe funzionare per le moderne applicazioni di ingegneria come la robotica senza fili, i satelliti e i dispositivi biomedici e di morphing. Un team di ricercatori della Ohio State University e del Georgia Institute of Technology ha sviluppato un sistema origami multifunzionale e magneticamente reattivo, dotato di capacità

Continua a leggere...
 
Materiali
Produzione di nanofibra di cellulosa

La plastica è un materiale difficilmente sostituibile, poiché resistente, economico e facile da usare. Tuttavia, un singolo sacchetto di plastica può produrre più di un paio di milioni di frammenti di microplastica, provocando così gravi danni alla salute e all’ambiente. Per questa ragione, è imperativo trovare dei materiali capaci di sostituire la plastica e, soprattutto, in grado

Continua a leggere...
 
Focus
Un parametro energetico per caratterizzare la pallinatura

L’intensità di Almen e la copertura superficiale sono noti per essere i parametri che definiscono i trattamenti che fanno riferimento alla pallinatura. Nel presente contributo si propone una variabile basata sull’energia del processo in grado di considerare gli effetti dell’intensità e della copertura della superficie di Almen. La pallinatura è trattamento superficiale noto per i

Continua a leggere...
 
Linee Guida
Tecniche di finitura degli ingranaggi

Le tecniche di lavorazione degli ingranaggi sono in rapida evoluzione. Macchine, utensili, software e tutto ciò che è presente in una linea di produzione ha subito (e sta subendo) profonde trasformazioni. Il mondo gira con gli ingranaggi! È quello che mi dicevano quando ero giovane per invogliarmi a dedicarmi con passione a questo settore della

Continua a leggere...
 
Approfondimento
Il processo di elettroerosione

In questo articolo verranno analizzate la natura fisica e le peculiarità tecnologiche del processo di elettroerosione, con un focus particolare sulle più importanti relazioni empiriche che caratterizzano la lavorazione. Il processo di elettroerosione (EDM) si basa sull’erosione dei metalli mediante scariche elettriche. Quando due conduttori vengono posti in contatto, infatti, si produce un arco elettrico.

Continua a leggere...
 

Da record
“Supertreno” da 2500 tonnellate: è il più pesante mai circolato in Italia del settore agroalimentare

Il treno dei record della logistica agroalimentare è il frutto della collaborazione tra il Gruppo Veronesi (che comprende AIA e Negroni) con l’impresa ferroviaria di trasporto merci Rail Traction Company e lo spedizioniere internazionale MVC. Il “Supertreno”, come è stato ribattezzato, è il treno internazionale più pesante mai circolato sulla rete ferroviaria italiana del settore, […]

Continua a leggere...
 
 
Contenuto Sponsorizzato
Prima Industrie presenta a Mecspe Prima Additive. Richiedi il tuo invito omaggio!

Il gruppo Prima Industrie, leader nel settore del laser per il material processing, sarà presente a Parma per MECSPE dal 29 al 31 Ottobre con Prima Additive, la divisione del gruppo specializzata nei sistemi per l’additive manufacturing del metallo. Allo stand di Prima Additive (Pad 6, Stand L31) potrai scoprire: la serie Print 150 e la Print Genius 250…

Scopri di più
 
 
Fare Business
Investire in creatività

Fin dall’inizio dei tempi gli esseri umani hanno cercato, invano, di prevedere il futuro. Abbiamo delegato il nostro futuro alla volontà degli dei, cercando di influenzare le loro decisioni ad esempio, facendo sacrifici. Abbiamo perfino cercato di leggere il nostro futuro nei fondi di caffè o foglie di Tè, come nel caso di chi ha

Continua a leggere...
 
Survey/Automazione Integrata
Rispondi al sondaggio: per te un abbonamento omaggio alla rivista Automazione Integrata

Facciamo il punto sullo stato dell’arte della robotica industriale attraverso una survey che permetterà di comprendere quali tipologie di robot sono le più utilizzate, quali sono i criteri di scelta, quali le aree di lavoro più tipiche, qual è il brand più popolare e molto altro. Dedica 3 minuti del tuo tempo per rispondere al sondaggio della redazione. Per ringraziarti della tua partecipazione, avrai in omaggio un anno di abbonamento alla rivista digitale Automazione Integrata. Inoltre, una volta chiusa la survey, riceverai nella tua casella di posta un report esclusivo con i risultati raccolti...

Continua a leggere...

 
Digital Mindset
Studenti ITS progettano un macchinario per mascherine chirurgiche

Sfruttare il lockdown per progettare un macchinario capace di produrre mascherine chirurgiche ed essere gestito a distanza: la grande sfida è partita a Fano, grazie agli studenti del corso “Robotica ed innovazione digitale” di ITS, percorso biennale di Alta Specializzazione post diploma all’interno della più ampia rete marchigiana di “Tecnologia e Made in Italy”. Nove […]

Continua a leggere...
 
Tecnologia brevettata
A Roma la prima stazione di servizio con asfalto in grafene e plastica riciclata

La nuova stazione di servizio Q8 sulla Via Ardeatina a Roma è la prima al mondo a sperimentare l’asfalto con Gipave, un supermodificante polimerico contenente anche grafene e plastica da recupero. I lavori di pavimentazione, che hanno interessato un’area complessiva di 2.000 metri quadrati, hanno permesso di recuperare una tonnellata di plastiche riciclate altrimenti destinate […]

Continua a leggere...
 
 
Contenuto Sponsorizzato
La movimentazione dei materiali nei cicli produttivi

Le problematiche di movimentazione dei materiali prima, durante e alla fine del ciclo produttivo, interessano tutti i settori industriali. Nella movimentazione interna, l’integrazione con sistemi calibrati sulle specifiche esigenze produttive contribuisce al miglioramento della produttività, della sicurezza e delle condizioni di lavoro. Dalla semplice esigenza di miglioramento delle condizioni ergonomiche e produttive degli operatori nelle varie fasi di processo, all’integrazione con macchine e linee di produzione a ciclo continuo, Tesis Engineering realizza soluzioni ad alto contenuto di personalizzazione che si contraddistinguono per qualità, affidabilità e durata…

Scopri di più
 
 
Curiosità
V-GELM: l’orto hi-tech lunare per micro-verdure spaziali

Ha preso in queste settimane il via il progetto V-GELM (Virtual Greenhouse Experimental Lunar Module) per lo sviluppo di un orto hi-tech lunare capace di abbinare tecniche di coltivazione idroponica ed esperimenti virtuali. L’iniziativa, realizzata da ENEA, in collaborazione con CITERA, Università Sapienza Università di Roma e l’Università della Tuscia, vuole essere da supporto alla vita degli

Continua a leggere...
 

© 2020 Tecniche Nuove Spa. Tutti i diritti riservati
Tecniche Nuove Spa – Via Eritrea, 21 – 20157 Milano – Italy
Codice fiscale e Partita Iva 00753480151
Questa newsletter è stata inviata a [contact:email{email@domain.com}] da Clickthegear.
Il Titolare del trattamento dei dati è Tecniche Nuove.
Leggi l'informativa sulla privacy..
Disiscriviti da questa newsletter.
Modifica il tuo profilo.
Inoltra questa newsletter a un amico.
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -